L’investitura del tempio è un’ordinanza terrena. Quando una persona dotata muore, il manuale dice di vestirle con gli abiti del tempio. La mia domanda è: perché? Se quando saremo risorti i nostri abiti, presumo, non verranno risorti con noi, allora perché scegliere gli abiti da tempio?

Gli abiti da tempio

La cosa da ricordare è che l’investitura non è solo per questa vita. Le chiavi del regno, combinate con le chiavi del suggellamento, assicurano che tutto ciò che è registrato in terra è registrato in cielo. Perciò, mentre le ordinanze di salvezza devono essere fatte in questo mondo, esse non sono semplicemente ordinanze terrene.

Per comprendere più a fondo questo concetto, considera le parole di Brigham Young:

“Lasciatemi dare una definizione in breve. La vostra investitura è, il ricevere tutte le ordinanze nella casa del Signore, che sono necessarie per voi dopo che lasciate questa vita, per permettervi di ritornare alla presenza del Padre, passando gli angeli che vegliano come sentinelle”

Se pensi che l’investitura è pertinente solo a cose di questo mondo e di questa vita, ti incoraggio a frequentare il tempio più spesso e a ponderare ciò che viene mostrato.

Per quanto riguarda il vestire i morti in abiti cerimoniali, ho chiesto ad un presidente del tempio del posto e ho ricevuto alcune ottime nozioni (che sia stato tramite lo spirito o le sue parole, non so; io do merito ad entrambe). Ti incoraggio a fare lo stesso.

(Visited 25 times, 1 visits today)