Ho solo un vago ricordo della prima volta che sono andato al Tempio. Non avevo idea del perché ci stavo andando e cosa mi avrebbe fatto. Immagino che avrei dovuto prestare maggiore attenzione al corso di preparazione per il tempio… Ma onestamente, non mi possono nemmeno ricordare di quel corso.

Tutto quello che so è che un sacco di persone anziane mi hanno detto che avevo bisogno di andarci prima di partire per la mia missione… e così ho fatto.

Templi Mormoni

Ma quando sono andato… Non ho capito niente. Sono felice di sapere che non sono stato l’unico. Il Presidente David O. Mckay ha condiviso la sua esperienza sulla prima volta che è andato al tempio:

“Vi ricordate la prima volta in cui siete andati nella Casa del Signore? Io si. E sono uscito deluso. Ero solo un ragazzo, che avevo appena finito l’università, che mi aspettavo grandi cose per quando sarei andato al tempio. Ero deluso e sofferente, ed ho incontrato centinaia di giovani uomini e donne che hanno avuto la stessa esperienza. Ora devo scoprire perché”..

Il Presidente Mckay va avanti spiegando che troppe persone provano le emozioni e si concentrano sulle “meccaniche” dell’esperienza del tempio anziché cercare i significati più profondi che ci sono dietro alle alleanze ed ordinanze.

La dotazione del tempio è ancora un enigma per molti membri che sono “dotati”. Penso che sia perché a volte ci accontentiamo di sonnecchiare lungo il percorso del “cosa”di una sessione al posto di scavare nel “perché” di una sessione. Il Presidente Uchtdorf ha semplicemente detto che “i cosa informano… ma i perché trasformano”.

Quando si ha a che fare con il tempio… il “cosa” non basta. Non farà mai giustizia al “perché”. E quando sappiamo il “perché” … quello è il momento in cui veniamo trasformati dall’esperienza del tempio.

Quindi, in che modo possiamo comprendere i “perchè” del tempio?

1. Mettere il tempio in prospettiva

Trujillo_Peru_Tempio_mormone

A Joseph Smith è stato chiesto quale fosse lo scopo di Dio nella restaurazione della Sua Chiesa e nel raggruppare il Suo popolo in vari periodi sulla terra. La risposta di Joseph fu: “Il motivo principale fu quello di costruire una Casa del Signore in cui Egli potesse rivelare al Suo popolo le ordinanze della Sua casa e la gloria del Suo Regno.

E’ per lo stesso motivo che Dio raccoglie insieme il Suo popolo in questi ultimi giorni, per poter costruire una Casa per il Signore per poterli preparare per le ordinanze e dotazioni, lavaggio ed unzione, ecc” (Storia della Chiesa 5:423- 424)

Quindi lo scopo finale della restaurazione era di poter costruire un tempio. Questo scopo sembra che valga la pena di andare avanti nell’esplorare…

2.Leggere i libri giusti

scrittureSe volete sapere di più riguardo a qualcosa, allora una piccola ricerca vi porterà lontano. Ho scoperto che posso imparare tantissimo sul tempio ponderando le ricerche di coloro che hanno più esperienza di me.

Le classi di preparazione per il tempio vanno bene, però se state cercando per un po’ di ispirazione extra sul tempio… ho un paio di libri che posso suggerire:

Il Sacro Tempio” di Boyd K. Packer è sempre una bella lettura. Il libro di Cory Jensen “Comprendere la tua dotazione” è facile da leggere e non ti travolge con infinite pagine. E’ lungo circa 150 pagine ed è facile da comprendere.

Se state cercando di far esplodere la vostra mente, potete leggere i pensieri sul tempio di Hugh Nibley che si trovano sia in “Il Tempio ed il Cosmo” che in “I Templi del Mondo Antico” (libri disponibili i inglese- ndt)-

Ce ne sono molti altri ma questi sono alcuni di quelli che ho apprezzato di più.

3. Andare ed andare spesso

mormoni-TempioQuando sono andato a fare le interviste per il tempio, le ho sempre fatte con lo stesso membro della presidenza di palo. Non mi dimenticherò mai il suo piccolo modo di dire dopo che finivamo le interviste. “Vai, e vai spesso” diceva mentre ci alzavamo dalle sedie. “Vai e vai spesso!”

Se volete imparare riguardo ai misteri del regno, dovete darvi l’opportunità di essere istruiti. Anche il solo essere in quella casa sacra vi darà quelle opportunità per imparare. Più tempo passate li, più sarete rilassati. Quando sarete rilassati, la vostra mentre diventa curiosa. Non state soltanto cercando di “fare” una sessione.

A quel punto, la vostra mente incomincia a scavare più profondamente dentro le ordinanze del tempio ed è qui che la magia inizia. Secondo Dottrina ed Alleanze i misteri di Dio si trovano nelle ordinanze. Più queste ordinanze sono svolte con una mente pacifica e rilassata, più questi misteri verranno svelati.

4. Ponete delle domande

PreghieraIl tempio… è un posto perfetto per porre le domande sul tempio. Per alcune ragioni, le persone esitano a fare domande quando vanno al tempio. Il tempio è un’università. E’ l’università originale. L’università del Signore. Le domande.. sono un elemento essenziale per l’istruzione personale.

Dovreste anche sapere che la presidenza del tempio è sempre disponibile. Intatti.. amano aiutare e rispondere alle domande se possono. Loro sono li per servire Dio tramite il servire le persone che vanno al tempio. Se non sanno la risposta ad una domanda, probabilmente vi chiederanno di cercare una rivelazione personale a riguardo.

Le domande sono state parte della fondazione delle ordinanze che svolgiamo al tempio. La restaurazione ruota attorno al porre domande. Una delle migliori qualità di Joseph Smith era l’abilità di porre domande profonde ed ispirate.

5. Non dimenticate le ordinanze iniziatorie.

Battesimo-TempioSemplice e diretto.. non dimenticate le preordinanze! Ho passato circa 13 anni senza rifare le iniziatorie. Non so bene il perché. Semplicemente non mi è mai venuto in mente che ne potessi avere bisogno. Pensavo fosse qualcosa che le persone fanno quando fanno il processo per la prima volta.

E’ stato quando ho iniziato a lavorare nel tempio che ho realizzato cosa mi mancava. Ascoltare le parole di quella ordinanza recentemente ha completamente cambiato la mia prospettiva sull’investitura.

Le iniziatorie ci preparano davvero a ricevere maggiore luce e conoscenza durante il corso della sessione di dotazione.

Il “Perché” del tempio mi ha permesso di apprezzare il “cosa” accadeva davvero li. Ho amato imparare riguardo alla centralità di Cristo ed al ruolo importante che abbiamo nell’utilizzare il tempio per radunare tutti i figli di Dio “nell’essere uno” in questi ultimi giorni. Spero sia lo stesso per voi!

Greg Trimble di gregtrimble.com

(Visited 95 times, 1 visits today)