genealogia mormonePer molto tempo, sono stato un convinto sostenitore del fatto che la genealogia mormone fosse qualcosa per vecchie signore.

Vecchie signore sedute in ammuffite, stanze buie, circondate da scatole e armadi pieni di documenti antichi, con grafia indecifrabile, che fissavano attraverso i lettori di microfilm, mentre cercavano di tracciare la loro linea di famiglia, fino ad arrivare al passato Riccardo III.

E dopo aver ricostruito la storia familiare da me stesso, le mie convinzioni sono state confermate: le persone che mi hanno aiutato erano vecchie signore, la stanza era umida e buia e penso di aver visto un lettore di microfilm in un armadio oscuro.

Comunque, mi sono reso conto che fare la genealogia mormone è qualcosa di più di un semplice mettere insieme il puzzle di chi è venuto prima di me e di come erano le loro vite.

Come membro della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, a volte erroneamente indicata come la Chiesa mormone, la genealogia è qualcosa di più che sapere che i miei antenati sono vissuti.

E’ un’opportunità, per me, di condividere la gioia che provo a causa della mia fede in Cristo, con i miei familiari defunti.

La vita e l’apprendimento dopo la morte

I mormoni credono che quando una persona muore, non solo lascia la terra. Invece, gli spiriti di tutti salgono in cielo, dove continuano a imparare e progredire proprio come noi, sulla terra.

La cosa più importante, per gli spiriti, da imparare, riguarda il piano del Padre celeste per ciascuno di noi, il piano attraverso cui è venuto sulla terra, ha ricevuto un corpo e potrà tornare a vivere con lui.

Come parte di questo piano, abbiamo bisogno di fare promesse, o alleanze con il Padre celeste, mentre siamo sulla terra. Il battesimo è la prima di queste promesse, seguita dalle alleanze fatte nei templi sacri.

Tuttavia, non tutti sulla terra hanno avuto la possibilità di fare queste alleanze o ascoltare il Vangelo di Gesù Cristo. In effetti, una buona maggioranza di persone che hanno vissuto sulla terra non ha avuto queste opportunità.

Questo è il motivo per cui la genealogia mormone è importante. I mormoni ricercano i loro alberi genealogici, conoscono i loro antenati e, quindi, eseguono le ordinanze, o le celebrano a loro favore.

In questo modo, i nostri membri della famiglia che sono morti senza conoscere il Vangelo di Gesù Cristo possono essere battezzati e ricevere altre ordinanze.

Famiglie eterne

I mormoni credono anche che le famiglie siano eterne. L’unità della famiglia della madre, padre e figli può durare per sempre.

Quando i mormoni sono sposati nel tempio, marito e moglie sono sigillati, o legati insieme per l’eternità. I loro figli sono anche eternamente suggellati a loro.

Famiglie suggellate nei sacri templi godono di molte benedizioni di pace e conforto, soprattutto quando uno dei membri della famiglia muore.

Facendo la storia familiare e celebrando un matrimonio e fare le alleanze di suggellamento in favore dei familiari defunti, le famiglie sono collegate ai loro cari defunti per l’eternità.

Portare altri a Cristo

L’anziano D. Todd Christofferson, un apostolo e un leader della Chiesa di Gesù Cristo, spiega che quando seguiamo Cristo, cerchiamo di portare gli altri a Lui e di proseguire la Sua opera.

Egli ha detto:

“Il più grande servizio che possiamo offrire agli altri in questa vita, a cominciare da quelli della nostra famiglia, è quello di portarli a Cristo mediante la fede e il pentimento in modo che possano sperimentare la sua redenzione.”

Egli spiega anche come si applica questa stessa idea agli spiriti al di là del velo: “Possiamo anche aiutare nella redenzione del Signore, coloro al di là della tomba…

Con i vantaggi dei riti per procura, che offriamo loro nei templi di Dio, anche quelli che sono morti nel peccato possono essere liberati”.

Quando facciamo la storia familiare e il lavoro del tempio, stiamo portando i nostri familiari a Cristo.

La storia di famiglia e le per i morti servono per condividere la buona notizia del Vangelo, che offre tutti i figli del Padre celeste la possibilità di essere liberi dal peccato e ritornare a vivere con Dio, di nuovo.

Le persone per le quali vengono eseguite le ordinanze per procura possono scegliere se accettare o meno l’ordinanza, quindi, i mormoni non stanno rendendo mormoni tutti gli altri.

Piuttosto, stanno semplicemente offrendo ai loro familiari una scelta, che estende a loro gli stessi benefici che riceviamo a causa delle promesse fatte.

Genealogia mormone

Il più grande sito sulla genealogia: FamilySearch.org è mormone.

La genealogia mormone non significa stanze buie o lettori di microfilm, non visto quanto aumenta la crescita della tecnologia e di Internet.

Ma anche se facendo la storia della famiglia vuol dire che ho bisogno di decifrare quella calligrafia indecifrabile, ne vale la pena, perché è importante aiutare gli spiriti al di là del velo che non possono fare le ordinanze per loro stessi.

Mentre noi li serviamo, siamo in grado di sentire l’amore del Padre celeste per loro e per noi, che vale più di una camera piena di muffa, in cui passare ogni giorno.

Se volete saperne di più conttataci.